Le parole di Papa Francesco sul matrimonio

Caro Sostenitore,

a poche ore dalla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del decreto legge sulla semplificazione della giustizia civile, che tra le altre cose introduce il "divorzio fai da te", le parole di Papa Francesco davanti a 20 coppie di sposi sono un forte richiamo all'importanza fondativa dell'unione matrimoniale e della famiglia:

"E' incalcolabile la forza, la carica di umanità contenuta in una famiglia: l'aiuto reciproco, l'accompagnamento educativo, le relazioni che crescono con il crescere delle persone, la condivisione delle gioie e delle difficoltà... Le famiglie sono il primo luogo in cui noi ci formiamo come persone e nello stesso tempo sono i 'mattoni' per la costruzione della società".

La decostruzione di questo "primo luogo" formativo per la persona e per la società tutta ci continua a preoccupare e a interrogare.

Il Papa ci ricorda che il matrimonio è "il cammino insieme di un uomo e di una donna, in cui l'uomo ha il compito di aiutare la moglie ad essere più donna, e la donna ha il compito di aiutare il marito ad essere più uomo".

Non possiamo dunque dimenticarci dei tentativi sempre più frequenti di annullare questa differenza tra l'uomo e la donna, tra la famiglia fondata sull'unione di un uomo e una donna e coppie omosessuali.

Tra non molto sarà oggetto di discussione la proposta di legge sulle cosiddette unioni civili anche in Italia.

Noi di SOS Ragazzi non possiamo non impegnarci dunque nella difesa di quei mattoni che costruiscono la società, della famiglia naturale e del diritto di ogni bambino ad avere una madre e un padre!

Se anche tu vuoi unirti a questo impegno firma subito la petizione indirizzata al Presidente del Consiglio Matteo Renzi!

Chiederemo insieme di ritirare la proposta sulle unioni civili che andrebbe a equiparare le coppie di fatto a quelle sposate e, con la Stepchild Adoption, farebbe il primo passo verso la possibilità di vere e proprie adozioni per le coppie omosessuali.

Non aspettare! Firma subito!

Un cordiale saluto!

Andrea Lavelli
Responsabile Campagna SOS Ragazzi

Cookies Policy

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.