Il pasticcio che potrebbe far saltare il ddl Cirinna'. Firma ora

Caro sostenitore,

non è ancora detta l’ultima parola, possiamo ancora fare qualcosa per impedire l’approvazione del ddl “unioni civili” che giovedì sarà votato dal Senato. Per questo ti chiedo di aderire alla petizione di SOS Ragazzi rivolta a tutti i senatori.

Firma anche tu la petizione!

Come sappiamo di civile questa legge ha ben poco, dato che essa ridefinirà il concetto di famiglia, parificando l’unione di due persone dello stesso sesso al matrimonio e con la stepchild adoption negherà ai bambini il loro diritto di crescere con una madre e un padre.

Dobbiamo cercare ogni modo per impedire l’approvazione di questo testo e di queste ingiustizie: per questo dobbiamo inondare i senatori di messaggi email per segnalare loro un altro incredibile pasticcio contenuto in questa legge, che potrebbe farla definitivamente saltare.

Firma anche tu la petizione!

Mi riferisco al capitolo II dove si parla della disciplina delle coppie conviventi: in pratica una coppia (omo o eterosessuale) sarà considerata convivente dal momento in cui fisserà una residenza comune. Il ddl Cirinnà andrà automaticamente a imporre a queste coppe una serie di doveri patrimoniali e legislativi simili a quelli delle coppie sposate: tra questi c’è il risarcimento degli alimenti a favore del partner economicamente più debole in caso di rottura della convivenza (art. 15) o il diritto a vivere nella casa comune in caso di morte di uno dei due partner (art. 13).

Ora, solitamente chi sceglie di convivere lo fa proprio per evitare di incappare negli obblighi tipici delle coppie sposate: si tratterebbe dunque di una vera e propria ingerenza dello Stato nella vita di queste persone, che si troverebbero automaticamente addossati degli obblighi che non hanno mai chiesto e che in moltissimi casi era proprio loro intenzione fuggire!

Segnalare questo incredibile pasticcio giuridico potrebbe essere il modo per far votare contro al ddl anche quei senatori che invece sono favorevoli a unioni e adozioni omosessuali. Firma e fai firmare questa petizione e fai sentire la tua voce a chi può fermare questa legge così ingiusta!

Firma anche tu la petizione! Condividi la campagna!

Ti invito anche a continuare il fondamentale impegno nella preghiera per chiedere con insistenza a Dio di fermare questo ddl.

Il tempo è agli sgoccioli, ma non è ancora finita!

Cordiali saluti,

Andrea Lavelli
Responsabile Campagna SOS Ragazzi

Cookies Policy

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.