30 gennaio: tutti a Roma per difendere la famiglia

Caro sostenitore,

il popolo della famiglia torna in piazza!

Alla vigilia dell’imminente voto della legge sulle “unioni civili” che vuole sovvertire il concetto di famiglia e il diritto di ogni bambino a crescere con un padre e una madre, siamo chiamati a far sentire la nostra voce: NO al ddl Cirinnà! SÌ alla famiglia!

La manifestazione si terrà a Roma nella giornata di sabato 30 gennaio, con il raduno dei partecipanti fissato per le 10 in luogo ancora da definire, ed è organizzata dal Comitato Difendiamo i Nostri Figli.

L’iniziativa ha ricevuto l’appoggio del presidente della CEI, il cardinale Angelo Bagnasco, che ha dichiarato che l’obiettivo della manifestazione “è decisamente buono perché la famiglia è il fondamento di tutta la società e non può essere uguagliata da nessun'altra istituzione o situazione".

Se in questi mesi il ddl Cirinnà non è ancora stato approvato è perché il popolo della famiglia ha continuato a farsi sentire scendendo nelle piazze italiane con le Sentinelle in Piedi e altri movimenti pro famiglia. Un momento fondamentale è stato la grande manifestazione contro il ddl Cirinnà del 20 giugno scorso, alla quale parteciparono un milione di persone.
Sostieni le attività di SOS Ragazzi!

Le chiediamo anche, se le fosse possibile e secondo le sue disponibilità, di considerare un aiuto economico a SOS Ragazzi, in modo da aiutarci a sostenere materialmente la “Buona battaglia” a favore della famiglia naturale e cristiana.

Per questo il premier Renzi, pur essendo favorevole, fino ad ora ha continuato a rinviare l’approvazione del ddl, perché la grande maggioranza degli italiani non ha mai smesso di far sentire la sua voce. Così tutti noi abbiamo inchiodato questo ddl e i piani di chi vuole snaturare la famiglia.

Ecco perché ora più che mai è necessario scendere in piazza ancora più numerosi! Il voto del ddl Cirinnà è imminente: il momento è cruciale e non ci sarà un’altra occasione per difendere la famiglia e i diritti dei bambini.

Ti invitiamo a partecipare con noi a questa grande manifestazione popolare e a invitare quante più persone possibili. Sul sito del Comitato puoi metterti in contatto con chi sta organizzando pullman da tutta la penisola.

SOS Ragazzi sarà presente con il suo striscione: se lo desideri sarà per me un piacere poterti conoscere e ringraziarti di persona per il tuo sostegno. Cerca il nostro striscione. Marciamo insieme!

Condividi con quante più persone possibili questa mail attraverso la posta elettronica e i social. Sabato 30 gennaio da Roma deve partire un messaggio forte e chiaro: giù le mani dalla famiglia e dai diritti dei bambini!

Spero di incontrarti a Roma!

Cordiali saluti,

Andrea Lavelli
Responsabile Campagna SOS Ragazzi

Cookies Policy

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.